Web-site provvisorio. Stiamo lavorando per offrirvi un'esperienza più creativa.

5 x 1000

Come fare:
Scarica il tuo 730 dal sito delle Agenzie delle entrare, o in alternativa rivolgiti agli uffici comunali del tuo comune.
Cerca il box con la dicitura "Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative...", inserisci il codice fiscale di Emmaland: 91020870035 e firma.
Puoi consegnare il Modello 730 compilato e firmato presso il CAF di zona o il tuo commercialista.
E' possibile presentarlo anche al tuo datore di lavoro, se rientra nell'elenco degli abilitati alla trasmissione del Modello.
Entro il 23/07/2019 con consegna al CAF o commercialista.
Entro il 07/07/2019 con consegna al datore di lavoro.

Bonifico

Queste le nostre coordinate per effettuare il versamento:

Emmaland ets
IBAN: IT84K0200845222000105620418
Presso Unicredit
Ricordati di inserire nella causale i tuoi dati, così potremo ringraziarti e inviarti la ricevuta con la quale potrai usufruire dei benefici previsti dalla legge.

Emmaland è un'organizzazione non lucrativa di utilità sociale, la legge consente quindi di ottenere dei benefici fiscali in caso di donazione al nostro ente. Si tratta di agevolazioni da far valere in sede di dichiarazione dei redditi (modello 730).

Ecco quali sono i benefici:
Detrazione (va a ridurre il reddito imponibile).
oppure
Deduzione (va a diminuire l’imposta da pagare).
Il Caf o il professionista che ti assisterà nella compilazione della dichiarazione dei redditi saprà consigliarti al meglio su quale opzione scegliere.

Ricorda di conservare la ricevuta di donazione che ti invieremo e la ricevuta prodotta dalla tua banca dalla quale si evince il bonifico effettuato a nostro favore.






Agevolazioni fiscali

Quali sono le agevolazioni fiscali per le aziende??

Le agevolazioni fiscali per le donazioni delle aziende possono essere di diverso tipo. Le aziende possono dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato (senza il limite dei 70.000 euro, come precedentemente previsto).
Inoltre, sempre nel limite del 10%, nel caso in cui la deduzione superi il valore del reddito complessivo dichiarato al netto di altre deduzioni, la parte di deduzione non goduta può essere riportata nelle dichiarazioni successive, fino al quarto periodo d’imposta successivo (esempio, una donazione effettuata nel 2018 può essere scontata persino fino al 2023).


Per l’azienda donatrice, l’erogazione liberale segue il principio di cassa.

Quali sono le agevolazioni fiscali per le persone fisiche??

Le agevolazioni fiscali per le donazioni delle persone fisiche sono di due tipologie.
Le persone fisiche possono infatti scegliere se:

Tra detrazione e deduzione si può affermare che chi ha un reddito maggiore di 30.000 euro ha maggior convenienza a dedurre. Si consideri il fatto che sarà la persona a scegliere quando compilerà la dichiarazione dei redditi del 2019 se applicare la deduzione o la detrazione: come per le aziende, in caso di applicazione della deduzione sarà possibile per il contribuente portare alle dichiarazioni future la parte di deduzione non goduta.

Quali sono le agevolazioni fiscali per le donazioni in contanti??

non sono deducibili o detraibili le donazioni non tracciate e effettuate in contanti (lo sono, invece, le donazioni effettuate per banca, posta o altro mezzo tracciabile).